Ultima modifica: 20 aprile 2017

Azienda

  • Le coltivazioni: 25 ettari coltivati a mais, frumento, orzo, foraggi

mais spiga

  • Gli allevamenti: stalla per bovine da latte (c.a 100 capi), da carne, cavalli,

mucche cavallo

  • Il “Progetto Fattoria”: daini, caprette, anatre, germani, oche.


  • Il frutteto: peri, meli, mandorli, noccioli

  • Il florovivaismo: Superficie coperta 2800mq – produzione di piante :
  1. d’appartamento :stella di natale, Croton ecc..;
  2. stagionali : gerani, petunie, caroline ecc. ;
  3. piante da orto : pomodori, peperoni, melanzane ecc. ;
  4. piante officinali : rosmarino, salvia, timo ecc.

I prodotti vengono direttamente commercializzati in serra.

croton

 

  • Il settore vitivinicolo: la superficie coltivata di 7 ettari comprende

• una collezione di viti europee costituita da 15 varietà con 36 cloni;
• una collezione di viti europee in selezione clonale costituita da oltre 40 varietà con più di 420 cloni;
• una collezione di viti europee per il controllo della stabilità fenotipica (stabilità dei caratteri visibili esteriormente) costituita da 8 varietà con quasi 250 cloni;

Dalla vinificazione delle uve prodotte si ottengono:

– vini da pasto IGT bianchi, rossi e rosati ottenuti da uvaggi

– vini di qualità IGT vinificati in purezza (Cabernet Franc, Pinot Nero)

– vino spumante ottenuto con il metodo classico

I prodotti vengono poi imbottigliati e commercializzati direttamente dall’Istituto.

Etichette vini

Le nostre etichette in dettaglio:

   

Le api: attualmente in affidamento all’Associazione per l’apicoltura Brescia (A.P.A.B.)

 

  • Gli ulivi: circa 100 piante in produzione

immagineuliveto 

  • Il bosco: 23 ettari di essenze miste autoctone pedecollinari

Vedi sentiero botanico Bosco Pastori